Archive for ottobre 2009

Un gruppo di balordi ed il PD

23/10/2009

Tolto il lungagnone biondo (che si sta godendo, beato lui, ozi degni di Annibale a Capua nella nostra amata Roma) io ed il prode Kolchoz forse dovremmo dire la nostra su queste cazzo di primarie.
Premesso che un pazzo come Marino non lo si può votare (Kolchoz non ci provare…). Premesso questo, dicevo, io sto con Bersani (è un politico, è d’alemiano, non va sul Monviso a portare la bandiera italiana, non candiderà precari, non farà alleanze con Di Pietro e, soprattutto, non presenta Milingo come vice premier).
Segnalazione di dovere per il Foglio (la cui personale considerazione, nell’ultimo periodo, era peraltro scesa parecchio) che dedica ampio e titolatissimo spazio alla questione primarie invitando pezzi grossi del calibro di Fassino e Fioroni a dire la loro.
Complimenti anche al Corriere della Sera che, oramai sempre più vicino alla consistenza morale della carta igienica, invece che chiedere, per dirne una, a Veltroni chi voterà, lo ha chiesto a due perfetti incompetenti come Jovanotti e Gene Gnocchi.
Insomma, cerchiamo di essere rapidi (tale questione non merita più di 5 minuti), mio grande obeso amico, chi voti?

Annunci

CHE NOTIZIONA!

19/10/2009

Ecco la notizia:

Tremonti notiziaSiccome non sono in grado di commentare una sì importante svolta ideologica, lascio la parola ad uno dei più grandi geni della cinematografia italiana in una delle sue più famose interpretazioni. In questo caso il Grande Albertone è il ministro Tremonti!

Un altro Nobel dato a cazzo…

10/10/2009
‘FOR WHAT’?

Thanks to drudgereport.com.