La Santa Madre Russia ed il suo Capitano di Ventura

GraafschapHiddink-1"Quando voglio essere un traditore lo faccio per bene. .."

 Guus Hiddink, 20 giugno 2008

In fondo dobbiamo dire grazie all’Olanda.

Ha aiutato l’Italia a passare il turno ed ha asfaltato i simpaticissimi cugini francesi. Ma non solo per questo. Bisogna ringraziarli anche per aver prolungato di una mezz’oretta uno spettacolo meraviglioso. Come quando vai al cinema, al teatro o ad un concerto e ti stai talmente divertendo che vorresti non finisse mai.

E’ esattamente questa la sensazione che personalmente (ma non da solo, ne sono certo) ho provato ieri sera nel vedere la Santa Madre Russia ed il suo Capitano di Ventura mercenario e giramondo prendere simbolicamente a sberle la tanto decantata quanto tronfia Olanda di Van Basten.

La partita con la Svezia aveva sorpreso ed in parte esaltato. Pochi giorni dopo, ecco i chissà ed i vediamo trasformarsi in applausi da spellarsi le mani, osanna e peana. La verità è che Hiddink è un genio (e noi ne sappiamo qualcosa) che ha trovato, dopo i volenterosi coreani e gli arcigni australiani, finalmente una squadra di eccellenti giocatori con due o tre fenomeni di valore assoluto.

Arshavin, innanzitutto. Un campione. Invito tutti gli adoratori di foche come Cristiano Ronaldo, Ronaldinho, etc. a dargli un’occhiata e, se possibile, a comprarselo. Per ora a lui è interessato solo l’Arsenal. Poi, Pavlyushenko. Ventidue anni. Alto, tecnico, capacve di far salire la squadra, piedi buoni. Un po’ lezioso sotto porta ma con un buon allenatore…Poi, Zhirkov, ex centrocampista di fascia, ora terzino sinistro spettacolare. In 180′ non gli ho visto ancora sbagliare una discesa ed un cross. Avrebbe anche preso un sacrosanto rigore, se quel beota dell’arbitro avesse avuto un pizzico di coraggio…Senza dimenticare, infine, Kolodin – che ha tirato un paio di mine verso la porta – ed il portiere Akinfeev, ventiduenne anche lui, un po’ acerbo ma di sicuro avvenire. Del resto, se lo dice il suo maestro Rinat Dassaev ci si può credere.

E poi Lui. Il giramondo, lo zingaro del calcio, il mercenario. Lo splendido Capitano di Ventura olandese che ha portato il PSV alla vittoria della Coppa dei Campioni, l’Olanda in semifinale ai mondiali del 94, la Corea del Sud a quelli del 2002 (con qualche aiutino…) e l’Australia (!) agli ottavi nel 2006. Uno che ha letteralmente rincoglionito l’inerme ed incredulo Van Basten con pressing, sovrapposizioni, passaggi di prima.

E allora grazie Olanda anche per Hiddink, che ha plasmato i fenomeni russi facendoli diventare uno squadrone. E ancora grazie, infine, per averci ricordato che alcune cose non cambiano mai. Innazitutto, la prosopopea degli "oranje" che credono di giocare sempre il miglior calcio del mondo e di essere predestinati sebbene Crujff, Neeskens, Rep, Krol, etc. ma anche Gullit, Van Basten e Rijkaard si siano ormai ritirati. Incantano per buona parte dell’anno, segnano gol a grappoli, corrono, ma al momento decisivo trovano sempre qualcuno più forte di loro. Arroganza e supponenza non rendono una squadra imbattibile.

Poi, Van der Sar. E’ cambiato, dicevano. Non fa più papere, dicevano. Macché. Riguardatevi il secondo e terzo gol della Russia e capirete. Battezza fuori un cross velenoso e poi becca una pera sotto le gambe come alle elementari. Fossi juventino gli sparerei a vista.

Infine Van Basten. Poverino, lui ha fatto quello che poteva. Ma se di fronte hai uno che mastica calcio da quando lui si permetteva (con la proverbiale supponenza) di criticare Sacchi, uno che ha insegnato a giocare a coreani e australiani, beh c’è poco da fare.

L’eterno ritorno dell’identico, quindi. La storia del calcio che non si cancella. Se mai si rinnova, cambia pelle, si traveste. Ma al dunque si rivela e non tradisce mai. Grazie a chi ce lo ha ricordato di nuovo.

Grazie Olanda.

 

Annunci

Una Risposta to “La Santa Madre Russia ed il suo Capitano di Ventura”

  1. utente anonimo Says:

    Assolutamente d’accordo con te.
    Hiddink è probabilmente l’allenatore più sottovalutato del mondo: se penso che Mancini prendeva 6 milioni di euro dall’Inter…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: