Wax Tailor

wt_dr3Mesdames et monsieurs, ecco a voi il nuovo fenomeno della musica francese. Wax Tailor aka JC Le Saout è il nuovo erede di una tradizione che idealmente lega Edit Piaf, gli chansonnier, Serge Gainsbourg, Passi e l’hip hop, i Daft Punk e la baguette house. Ne tiene alta la bandiera, portandola in un nuovo territorio, sventolandola tra le brume anglosassoni del trip hop.

Il nostro genietto nasce musicalmente nel 2004, si fa notare ma ci mette un po’ a sfondare. Lo fa a maggio 2006 con il primo album, "Tales of the Forgotten Melodies", un successo che lo proietta verso paragoni arditi con DJ Shadow (non ti incazzare, marish…) e Portishead. Meritati, a mio avviso.

Il ragazzo campiona se stesso, i Beastie Boys, i Public Enemy, si vanta di essere influenzato da Ennio Morricone, Miles Davis e John Coltrane. Ecco con chi avete a che fare.

A maggio di quest’anno è uscito il suo secondo album, "Hope & Sorrow". Straordinario come il primo. Uno di quegli album che, nonostante magari lo abbiate già sentito più volte in rete, ti fa venire voglia di comprare il cd. Lo farò, giuro, non appena porrò fine almeno per un po’ al mio esilio.

Nel frattempo, vogliate gradire il video di uno dei suoi brani più famosi, "Our dance", avvolto dalla calda e sensuale voce di Charlotte Savary. Per ascoltare il resto, sito internet e myspace. Non bisogna dirvi sempre tutto.

Se poi qualche locale italiano volesse contattarlo per un dj set non sarebbe male.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: