Johnny Cash

Oggi sono quattro anni che "l’uomo" ci ha lasciato.      
Sono quattro anni che siamo un pò più soli.
Esiste un modo per ricordare questo fuoriclasse del rock, del country e del folk senza scadere in retorici e superficiali ritratti presi pari-pari da Walk the Line? Esiste secondo me.
Guardate semplicemente questo commovente video del suo concerto al penitenziario di St.Quentin. Su Youtube trovate praticamente il concerto intero (potreste spendere due lire ogni tanto… ne è uscita una spettacolare versione in DVD).
Guardate. Guardate l’uomo in nero davanti alla sua gente. Il popolo americano più rude ed ignorante. I galeotti.
Niente fighetti di Manhattan ma bestioni dell’Arkansas con gli occhi lucidi perchè qualcuno si era finalmente ricordato di loro. E non uno qualsiasi…
Eh appunto, adesso chi si ricorderà di noi?

Daje Johnny. Daje tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: