Santo Subito!

independetA prima vista sa di bufala.
Peccato.
Peccato perché se fosse stata vera la notizia che Mani ha scritto una lettera ufficiale al Papa per chiedere l’inizio della beatificazione di Sir Alex Ferguson beh, capitemi, c’è da spendere una fortuna in Euro per conoscerlo.
Dite di no? Mah sarà che ad uno dei componenti degli Stone Roses perdono tutto. Sarà che sono annoiato e stanchissimo. sarà quello che ve pare ma la demenzialità della notizia mi ha ridato un pò di sorriso. È sempre stato un genio il caro Gary Mounfield (il suo vero nome), uno che con Reni (il batterista con il cappello da pescatore) ha costituito la sezione ritmica più potente in Inghilterra dai tempi degli Stones. Uno che da sempre non ha dato segni clinici di normalità. Lo dimostra il nome che aveva proposto come produttore per l’immortale primo disco dei Roses: DJ Premier (un fiasco preannunciato prima di cominciare).
Insomma conoscendo la sua cronica follia, come dire, “chimica” ed il suo amore totale per il calcio (squadre del cuore ovviamente lo United e, da buon figlio di immigrati irlandesi, il Celtic) non mi meraviglierebbe più di tanto se la notizia in toto fosse vera. Pensateci. Chi se non un sbroccato fuoriuscito della Rave Generation come lui poteva proporre la beatificazione “papista” per il baronetto di Glasgow che non solo non è un santo (e fin qui ci siamo un pò tutti) ma soprattutto, ricordiamolo, è Protestante.
E con questi chiari di luna in Vaticano non la vedo facile…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: