Sarkozy Presidente

sarkoHa vinto Sarkozy. Come prevedibile. Complimenti a lui, che in cinque anni ha dovuto fronteggiare l’ostilità del suo mentore Chirac e del suo rivale de Villepin, neogollisti come lui, ha fatto il Ministro dell’Economia, il Ministro dell’Interno e il capo del partito (UMP) e infine ha sostenuto con forza e spalle larghe il ruolo del favorito in campagna elettorale.  Bravo. Ora può rimettere nell’armadio le infradito e mettere in pratica le sue idee. La Francia, e soprattutto l’Europa, ne hanno molto bisogno.

Complimenti ai Francesi, che sono andati a votare in massa (85%) mostrando – quasi unici in Europa e nel mondo – passione ed impegno civile. Entusiasti e composti allo stesso tempo (a parte gli incidenti con i soliti imbecilli), restano un esempio per tutti. Nonostante la proverbiale spocchia.

Onore anche a Ségolène. Che per prima cosa ha ammesso la sconfitta, ha fatto gli auguri al vincitore e comunque si è battuta con coraggio e determinazione. E poi complimenti per il tailleur beige, davvero elegante.

Ma la prossima volta studi di più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: