Presidenziali Francesi

A ciascuno il (nano) suo…

 

Andrea’s version

Forza, cuginetti sciovinisti, dateci almeno Sarkozy al posto di Madame. Mica perché è meticcio, mica perché pronuncia la parola “autorità” senza mettere subito la manina davanti alla boccuccia, mica solo per questo, che sarebbe intanto l’opposto del culo di gallina e scusate se è poco. E nemmeno perché a Marsiglia ieri ha detto: “L’incontro tra un uomo e un popolo è una comunione, un atto di amore”, dato che una fregnaccia del genere potrebbe pronunciarla benissimo anche Prodi. Se mai perché ha attaccato a brutto muso “quelli che si commuovono per le banlieues ma non ci mettono piede, quelli che difendono la scuola pubblica ma non ci mandano i figli”. Ma a dirla tutta, nemmeno poi per questo. Vogliamo presidente Sarkozy dopo aver letto il libro di Lanfranco Pace. Quando quel pennellone di Chirac lo definisce con volgarissima stizza un “fottutissimo nano”. Fottutissimo nano? Chi mai ci ricordava? E in quel momento ci si è aperto il cuore.

(21/04/2007)

 

Merci beaucoup au foglio.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: