Oscar al Maestro

Verrebbe voglia di dire basta con le parole. In questi giorni se ne sono sentite anche troppe, un continuo: "un premio meritato!", "Troppo tardivo!" e via dicendo…
Nulla di sbagliato per carità, ma in fondo… ma chi se ne frega? 
Chi ha dovuto attendere l’Oscar per accorgersi del valore di questo mito non merita nemmeno di rimanere in vita. Il musicista italiano più importante degli ultimi 50 anni, insieme ai Kraftwerk ed ai Clash il più influente in assoluto sulla musica contemporanea (pensate ai "grandiosi" Radiohead e a quanto hanno saccheggiato la sua opera nei loro ultimi dischi). Un uomo vero, un personaggio serio, preparato e con quella tracotanza da romanaccio assolutamente irresistibile…
E allora? Allora basta con le stronzate ed adesso se la goda maestro. E ci permetta di ricordare con nostalgia (anche se lei non ama essere ricordato solo per "quei" film) di quando, in tempi migliori, poteva capitare che si incontrassero dei geni così…
sergio leone,ennio morricone-1985-01

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: